Residenza protetta

Il progetto “Giardino” della Residenza protetta comunale

Dopo quasi due anni di intenso lavoro siamo riusciti a realizzare il giardino per gli ospiti della Residenza protetta comunale “SS. Nicolò e Giuseppe”!

E' stato un progetto estremamente impegnativo; moltissime sono state le energie richieste per raccogliere i fondi, seguire i progetti, le richieste di autorizzazione paesaggistica e della Sovrintendenza, dar vita ad iniziative come i banchetti al mercato, il giro presso oltre 150 esercizi commerciali, le grigliate di beneficenza, le muscolate, il concerto, la stesura di progetti volti ad ottenere dei finanziamenti, ecc., ma alla fine ce l'abbiamo fatta!

Questo per me rappresenta un grande successo per i motivi più diversi: innanzitutto perché migliorerà la qualità di vita di tutti quegli ospiti della nostra struttura che, non essendo in grado di uscire dalla struttura (per problemi motori o perché disorientati) se non accompagnati, potranno nella bella stagione trascorrere del tempo all'aria aperta in un contesto realizzato in modo da favorire il contatto (non solo visivo) col mondo circostante; dall'altra perché raggiungere questo obiettivo che mi ero dato appariva un'utopia e, nonostante le enormi difficoltà che abbiamo in effetti incontrato, ci siamo riusciti.

Il secondo grande risultato che abbiamo raggiunto è quello di scoprire quanto Albisola si sia dimostrata una città molto sensibile ai bisogni delle persone più fragili e molto solidale. Raccogliere infatti una cifra così importante nonostante il periodo di crisi che stiamo attraversando mi pare un risultato straordinario e la mia profonda gratitudine va alle tantissime persone e realtà commerciali che, col loro contributo, hanno reso possibile questo risultato.

Sicuramente ha dato i suoi frutti anche il fatto di essere usciti fuori dal perimetro dell'Istituzione (Residenza protetta), di essersi mossi moltissimo lungo tutto il territorio cittadino, di aver cercato di costruire tutte le occasioni che potevano portarci a conoscere altre realtà con le quali, al termine di un lavoro di sensibilizzazione, condividere questo percorso.

Questo risultato è anche frutto della collaborazione che ho trovato all'interno della Residenza protetta e degli uffici comunali; in particolare: con la Dottoressa Cristina Palli, titolare della P.O. Servizi e Residenze Sociali, con la Dottoressa Grazia Ghisolfo Direttrice della RP, con il Settore Tecnico del Comune (Architetti Cascone e Agamennone, il geometra Barabino, il Dirigente Ing. Barone), con l'Ufficio Ragioneria (Signora Lanfranco e Signora Giacchino), ma anche con la Giunta comunale ed il Segretario comunale che, attraverso la deliberazione n. 69 del 12/4/2016, aveva deliberato di “...approvare la raccolta fondi tra la cittadinanza e gli operatori commerciali e turistici, finalizzata al co-finanziamento del Progetto Giardino, che ha lo scopo di dotare la Residenza Protetta Comunale SS. Nicolò e Giuseppe di una zona all'aperto dedicata e adeguatamente attrezzata per gli ospiti; di dare atto che la raccolta dei fondi sarà effettuata mediante pubblicizzazione a 360° dell'iniziativa e dell'avanzamento sia della raccolta fondi, sia dei lavori...”.

A seguito di questa delibera, del rilascio del nulla osta da parte del Sovrintendente della Polizia municipale e del parere favorevole del Comandante della Polizia Municipale abbiamo allestito più volte un banchetto al mercato settimanale e ci siamo recati presso oltre 150 esercizi commerciali e abbiamo poi proseguito con tante altre iniziative.

Ad oggi abbiamo raccolto una cifra complessiva pari ad € 22.489,77 sommando i sottoelencati contributi:

Fondazione “De Mari”: € 5.000,00 assegnati
Conad delle Albisole: € 3.294,00 versati
Coop Liguria: € 2.440,00 versati
CRCS Luceto: € 1.500,00 versati
Cooperativa Sociale “Il Sestante”: € 1.000,00 versati
SMS Boselli: € 530,00 versati
Cooperativa Sociale Progetto Assistenza Santa Rita: € 500,00 versati
Cooperativa Sociale Progetto Città: € 500,00 versati
Associazione Nazionale Alpini di Albisola: € 300,00 versati
Consigliere comunale incaricato: € 50,00 versati
Esercizi commerciali: € 2.670,00 versati 
Ospiti/familiari: € 2.405,00 versati
Cittadini: € 1.910,77 versati
Dipendenti comunali in memoria di Marietto: € 270,00 versati
Dipendenti RP: € 120,00 versati.

Nel frattempo che ci stiamo organizzando per inaugurare e rendere quindi fruibile il nuovo giardino ci stiamo anche impegnando per fornirlo di qualche arredo e, se riusciremo, anche di un pergolato in legno che assicurerà la sua piena fruibilità anche durante i mesi più caldi.

Chi non l'avesse ancora fatto e volesse contribuire per l'acquisto del pergolato può rivolgersi direttamente in RP al mattino.

Calogero Sprio
Consigliere comunale incaricato